What

research. green. answers.

InnovHousing  è una società italo-sudafricana di “ingegneria” che sviluppa, in collaborazione con il Laboratorio di Innovazione Edilizia (LIE) dell'Università di Padova - e per il  progetto TreeOne  -  con la Nelson Mandela Metropolitan University di Port Elizabeth (S.A.) ricerca, tecnologie e metodi per realizzare costruzioni che si propongono come alternativa concreta per:




• qualità degli elementi costruttivi
• comfort residenziale
• sostenibilità ambientale
• risparmio energetico
• rapidità di costruzione
• convenienza rapporto prezzo/prestazioni


 
 



research.

I concetti da cui InnovHousing, nel proprio percorso di ricerca si propone attuare sono quelli di pensare e costruire edifici NZEB (Nearly Zero Energy Building) sostenibili ed ad alta efficienza energetica, mediante una progettazione che, a partire dalla cura attenta dell'isolamento termico d'involucro, arriva a sfruttare al meglio l'apporto della risorsa climatica presente nel luogo quali la radiazione solare (incidente e diffusa) e la ventilazione, avvalendosi anche di "masse di accumulo termico".

Più elevata è la capacità termica, minore la necessità di riscaldamento o di raffrescamento di un ambiente. Sfruttando la radiazione solare, InnovHousing prevede di affiancare a sistemi passivi di isolamento, un doppio sistema attivo che possa produrre acqua calda per le necessità quotidiane e - se necessario - fornire riscaldamento oraffrescamento all'ambiente tramite un sistema computerizzato di pompe di calore.

L'ottenimento di una reale ed efficiente indipendenza energetica è uno dei punti di forza della ricerca applicata a cui InnovHousing collabora, e ciò avviene tramite l'inserimento negli edifici di un sistema rivoluzionario di recentissima tecnologia e che produce e ottimizza i flussi di produzione, stoccaggio e consumo. Rende inoltre possibile la condivisione orizzontale (peer-to-peer) dell'energia, consentendo agli utilizzatori una totale autonomia energetica (off- grid) evitando gli sprechi e le diseconomie dei sistemi fotovoltaici attualmente disponibili sul mercato.





green.

L'obiettivo a cui si tende è quello di un sistema abitativo totalmente off-grid, cioè completamente autonomo, la cui produzione di energia in eccesso possa essere re-immessa nella rete di sistema, per evitare che anche il singolo kwh di energia possa rimanere inutilizzato.
Il benessere e la salubrità derivano dalla attuazione di questi criteri che si integrano con l'utilizzo di materiali funzionali allo scopo per il quale l'edificio viene costruito e soprattutto capaci di invertire il trend di emissioni di CO2 nell'atmosfera del pianeta.
La questione ambientale ha per InnovHousing una rilevanza strategica e vuole essere una chiara risposta alle istanze che sono percepite come fondamentali dai propri clienti.
La misura dell'impatto ambientale di un edificio ha due momenti: quello della sua progettazione e realizzazione e quello dell'uso nel tempo per il quale l'edificio è stato costruito. In ambo i casi la scelta dei materiali ha una importanza chiave.
Fondamentale è considerare la dispersione di CO2 e delle relative sostanze inquinanti nella fase di produzione dei materiali e, successivamente, il ruolo da questi svolto nella riduzione della dispersione energetica.


 

answers.

La maggiore efficienza ambientale si ha utilizzando materiali che abbiano una bassa emissione durante la loro filiera di processo e che, una volta installati, producano un'alta efficienza nell'isolamento termico; quindi basso consumo di energia e basso rilascio di emissioni nell'atmosfera.
 



answers.

La maggiore efficienza ambientale si ha utilizzando materiali che abbiano una bassa emissione durante la loro filiera di processo e che, una volta installati, producano un'alta efficienza nell'isolamento termico; quindi basso consumo di energia e basso rilascio di emissioni nell'atmosfera.
L'unico materiale che soddisfa entrambe le caratteristiche è il legno, che diviene per InnovHousing l'anima strutturale di ogni sua costruzione.
Costruire con l'uso invasivo di materiali che - per la loro sequenza di processo produttivo sono responsabili della più elevata concentrazione di emissioni nell'atmosfera - è incompatibile con il codice etico, programmatico ed economico di InnovHousing.